FANZINE A CURA DELLE BRIGATE GIALLOBLU 1974 FERMANA - ANNO XII - NUMERO 7 - FERMANA-PETRITOLI

INDECENTE!!!

Qualsiasi parola per la prestazione fornita dalla squadra domenica scorsa Ŕ semplicemente inutile, qualsiasi commento della partita risulterebbe monotono visto che non Ŕ la prima volta che ci troviamo in questa situazione. L’ennesima delusione, l’ennesima prestazione indecente, senza cuore, senza grinta e senza coraggio, Ŕ questo quello che hanno dovuto sopportare i quasi 500 tifosi fermani giunti a Trodica, con la speranza ancora di prendersi la vetta del campionato. Avete capito bene... anche a Trodica, in uno squallido campetto, dove i tifosi locali possono accendere liberamente fumogeni (ricordiamo che tra noi c’Ŕ chi ha preso 3 anni di diffida per la stessa identica cosa... il bello Ŕ che se il fumogeno lo accende uno di Fermo Ŕ reato, se lo fa uno di qualsiasi altra parte no!!!) pur pagando 10€, c’erano oltre 400 tifosi a seguire la Fermana che sono stati ripagati con ZERO tiri in porta in 90 minuti. Dopo anni di retrocessioni, di fallimenti, di umiliazioni e sconfitte, il cuore del tifoso fermano Ŕ ancora capace di andare in massa in trasferta come se vincessimo ogni anno un campionato.

Tutta questa gente meriterebbe perlomeno rispetto, meriterebbe di vedere la maglia giallobl¨ giocare col cuore e invece quello che abbiamo visto domenica Ŕ l’esatto contrario... 11 pellegrini che sembravano essere lý per caso, senza quella rabbia che per noi rappresenta la caratteristica principale, 11 “fenomeni” solo nel prendere lo stipendio... chiediamo anche alla societÓ di prendere i giusti provvedimenti nei loro confronti. Prima della partita di domenica, una nostra delegazione Ŕ andata a parlare (per l’ultima volta… a buon intenditor!) con la squadra per fargli capire che non si poteva pi¨ sbagliare, e il nuovo mister ci ha ripetuto quello che ci diceva Prete, ”lasciateli tranquilli”, ”sono tesi”, ”Ŕ meglio che non aumentate la tensione” e altre cazzate di cui abbiamo veramente le palle piene; con questa storia abbiamo perso il campionato scorso e stiamo sulla stessa strada anche per questo... FERMO VUOLE VINCERE e se chi veste la maglia canarina non da il massimo per farlo, si prenderÓ le proprie responsabilitÓ anche perchŔ mentre questi giocatori percepiscono stipendi esorbitanti per la categoria, c’Ŕ gente che si alza alle 5 di ogni mattina per andare a lavorare e ci sono i diffidati che vanno in questura ogni domenica a firmare mentre loro non onorano minimamente la maglia. Siamo nauseati da questa situazione, perchŔ Ŕ inammissibile che non si riesca a vincere neanche quest’anno... MERITIAMO MOLTO MA MOLTO DI PIU’. Se questi “fenomeni” pensano di stare in villeggiatura qui a Fermo si sbagliano di grosso... qui sono pagati per vincere, se non lo fanno pagheranno loro...

Concludiamo col ringraziare tutti i tifosi della Fermana per la presenza massiccia a Trodica nonostante tutto...

Brigate Gialloblu 1974


P.s. Sono iniziate le prenotazioni per le nuovissime felpe delle Brigate Gialloblu tutte ricamate (STREPITOSE), chiunque la volesse deve prenotarla il lunedý sera in sede o direttamente parlando con i ragazzi del direttivo.